Estetica delle palpebre non chirurgica

Home Estetica delle palpebre non chirurgica

Estetica palpebrale non chirurgica

La palpebra è uno dei punti del nostro viso dove la pelle è più sottile. “Cos’è l’estetica palpebrale non chirurgica” è uno degli argomenti di ricerca più frequenti. Le deformità palpebrali iniziano ad apparire ampiamente, soprattutto dopo i 30 anni. Quando l’elasticità inizia a deteriorarsi, la necessità di elaborazione può aumentare. Le iniezioni di Botox riducono l’aspetto delle pieghe palpebrali negli individui con un aumento della piega palpebrale nelle prime fasi. Tuttavia, se il piegamento è moderato o grave, il botox da solo potrebbe non guarire abbastanza. In questo caso, alcune operazioni a base energetica vengono eseguite direttamente sulla palpebra. Grazie all’energia del plasma, la formazione di croste è dotata di reazioni puntiformi estremamente piccole nell’estetica palpebrale.

Il metodo “Estetica palpebrale al plasma” è veloce, efficace e di lunga durata. Dopo aver rimosso la crosta fino a dieci giorni con il trattamento cosmetico plexr palpebrale non chirurgico, la pelle viene distesa e rassodata. L’estetica palpebrale laser è un altro uso dell’estetica palpebrale non chirurgica. A seconda del calore, l’effetto viene prodotto ringiovanendo la pelle nell’area e rafforzando il tessuto di collagene nella pelle. Tutte queste procedure vengono eseguite su persone candidate all’estetica palpebrale non chirurgica. Se è accettabile per l’estetica palpebrale non chirurgica, sarai informato durante il tuo incontro con i nostri medici. Puoi sbarazzarti dei problemi alle palpebre seguendo le raccomandazioni del nostro medico e scegliendo il trattamento più adatto a te.

Come viene eseguita l’estetica palpebrale non chirurgica?

Non è necessaria la chirurgia estetica delle palpebre. Durante questa terapia si formano piccoli punti di croste. Questi focolai incrostati cadono da soli dopo circa una settimana. Durante questo periodo, si raccomanda al paziente di utilizzare creme che manterranno i tessuti infetti e consentiranno al tessuto di guarire più velocemente. Si consiglia inoltre di utilizzare una crema solare. Dopo che le croste si sono rotte, un tessuto fresco fuoriesce dal fondo e rassoda l’area. L’estetica palpebrale non chirurgica è adatta a coloro che hanno difficoltà palpebrali da lievi a moderate. Per problemi più gravi, la chirurgia è preferita ai trattamenti non chirurgici.

Quanto tempo guarisce l’estetica palpebrale?

Il processo di recupero per l’estetica della palpebra superiore sarà veloce. Se segui fedelmente tutte le raccomandazioni dei nostri medici, in una settimana guarirai completamente. Con le operazioni estetiche palpebrali Plexr, si creano piccoli punti di croste attorno alla palpebra. Questi focolai incrostati cadono da soli dopo circa una settimana. Di conseguenza, l’aspetto è più vivace di prima. Tuttavia, in caso di difficoltà, dovresti visitare il tuo medico. Dopo il trattamento, il medico la inviterà a controllare l’area trattata e valutare l’ultima situazione.

Quali sono le aree di applicazione dell’estetica palpebrale non chirurgica?

Oltre alle palpebre cadenti, il metodo al plasma viene utilizzato in un’ampia varietà di applicazioni. Questi sono i seguenti:

  • Zampe di gallina (rughe intorno agli occhi),
  • Rughe e rughe sul labbro superiore e intorno alle orecchie,
  • Acne volgare e cicatrici da acne,
  • Lesioni cutanee superficiali (nei, verruche),
  • Difetti (macchie solari e senili),
  • Smagliature puberali e postpartum,
  • Incisioni e ferite chirurgiche,
  • Il rilassamento e le rughe intorno al collo e alla pancia sono le aree utilizzate.

Quanto dura il processo?

I nostri medici eseguono l’intera applicazione in un ambiente sterile. Una singola seduta è generalmente sufficiente per l’estetica palpebrale non chirurgica senza la necessità di un intervento chirurgico. Il trattamento viene eseguito 30 minuti dopo l’applicazione dell’anestesia locale con una crema o un ago. Anche se varia da persona a persona, l’operazione dura in media dai 10 ai 15 minuti. Se il cedimento è grave, l’operazione può essere ripetuta un mese dopo. Se l’applicazione è chirurgica, l’effetto dura in media 2 5 anni. È una procedura ripetibile fintanto che non ci sono problemi di anestesia.

Esiste un limite di età per l’estetica palpebrale non chirurgica?

Le persone che non vogliono rischiare un intervento chirurgico, soprattutto in giovane età, preferiscono il metodo al plasma e altri metodi. Sebbene vari a seconda della persona, la fascia di età 40-60 è adatta per il trattamento. Tuttavia, questa situazione dovrebbe essere valutata dal medico. La chirurgia delle palpebre è adatta per gli anziani con gravi problemi di rilassamento. Se il paziente ha paura di sottoporsi a un intervento chirurgico, l’estetica palpebrale non chirurgica viene eseguita come piano alternativo. Il metodo plasma è la prima scelta per i giovani pazienti. Fatta eccezione per i mesi estremamente caldi di luglio e agosto, le “estetiche palpebrali non chirurgiche” possono essere eseguite in qualsiasi momento dell’anno.

Cosa bisogna considerare dopo l’estetica palpebrale non chirurgica?

Ci sono alcune situazioni che dovrebbero essere considerate “dopo un’estetica palpebrale non chirurgica“. Prima di utilizzare l’applicazione Plexr, dovresti assolutamente chiedere al tuo medico di mostrarti le immagini delle procedure post-procedura del paziente giorno per giorno. Perché dopo aver applicato Plexr sulla palpebra inferiore o superiore, ci saranno più gonfiore e croste sopra e intorno agli occhi di quanto promesso. Alla fine del trattamento noterai una sfumatura marrone sulle palpebre, che saranno ricoperte da un fondotinta da applicare sulla ferita. Le tue palpebre, che non sono ancora gonfie, iniziano a gonfiarsi la sera. L’applicazione del ghiaccio può essere efficace. L’edema può peggiorare il giorno successivo. Si può usare anche il ghiaccio. Sei libero di pulirti il ​​viso. Sei libero di fare la doccia. Ma dovresti usare lo shampoo per bambini. Il 3° giorno, l’edema inizia a diminuire. Le croste diventano sempre meno di giorno in giorno. È sufficiente applicare il fondotinta una volta al giorno. Tra le croste puoi rilevare fluidi curativi giallastri. Queste non sono condizioni infiammatorie. Devi far cadere le croste da sole.

Dopo il quarto o quinto giorno, prurito e formazione di croste iniziano ai bordi. Il 7° e il 10° giorno non è rimasta molta crosta. A volte questo può richiedere un po’ più di tempo. Sotto le croste appare una pelle rossastra. Usa il tuo fondotinta correttore fino a quando il rossore non è completamente scomparso. Il rossore normalmente scompare dopo un mese, ma può persistere fino a tre mesi o anche sei mesi. Potremmo darti altri suggerimenti durante i tuoi controlli.

Quali sono i metodi di estetica palpebrale non chirurgici?

Negli ultimi anni, le opzioni di cura degli occhi non chirurgiche hanno ricevuto maggiore attenzione e c’è stato un aumento significativo della domanda di questi trattamenti. Botox Filling, radiofrequenza, ultrasuoni, PRP, laser, peeling chimico, plasmaterapia e applicazioni di fili sono alcune delle procedure di “estetica palpebrale non chirurgica” più utilizzate.

Coloro che hanno un’estetica palpebrale non chirurgica sono soddisfatti?

Per coloro che hanno “l’estetica palpebrale non chirurgica” o per coloro che stanno pensando di farla, il paziente sa che i primi 2-3 giorni saranno difficili se il processo viene spiegato al paziente in modo corretto e completo, prima di applicare le procedure. Tuttavia, sa anche che otterrà un processo confortevole dopo 2 3 giorni. Se il paziente è adeguatamente formato prima del trattamento al plasma, i processi che sperimenterà vengono spiegati con immagini e vengono mostrati in dettaglio i risultati della bellezza palpebrale non chirurgica, i tassi di soddisfazione del paziente sono piuttosto elevati.

Quanto dura l’effetto delle procedure palpebrali non chirurgiche?

Gli effetti dei trattamenti palpebrali Plexr forniscono risultati che variano da persona a persona. Ha un effetto che dura per almeno 2 3 anni. È possibile notare che le persone con la pelle spessa rimuovono l’effetto più velocemente. È stato scoperto che ripetere la tecnica dà risultati a lungo termine. Plexr ritarda la necessità di un intervento chirurgico alle palpebre. Tuttavia, non lo elimina completamente.

Quali sono gli effetti collaterali dell’estetica palpebrale non chirurgica?

Come per molte operazioni, esiste la possibilità di alcuni effetti collaterali per operazioni estetiche palpebrali non chirurgiche. Questi effetti collaterali sono;

  • Si formano delle piccole croste sulla zona trattata.
  • L’effetto collaterale più comune della palpebra è l’edema e le palpebre possono sembrare palloncini (scompaiono in 1-5 giorni).
  • Nei trattamenti senza palpebre, il rossore può manifestarsi per diversi mesi. Macchie e cicatrici sono estremamente rare.
  • Se le norme sanitarie non vengono osservate, possono verificarsi infezioni.

Qual ​​è il prezzo attuale dell’estetica palpebrale non chirurgica?

L’estetica delle palpebre laser è di interesse per molte persone per i vantaggi che offre. I prezzi estetici palpebrali non chirurgici sono anche più economici rispetto ad altre opzioni. Le tecniche estetiche palpebrali non chirurgiche, come altre procedure estetiche, hanno le loro caratteristiche. I prezzi dell’estetica palpebrale non chirurgica possono variare a seconda dell’operazione da eseguire al riguardo. Puoi venire nella nostra clinica Yoo Retouch per conoscere in dettaglio quale tecnica sarà adatta a te, il prezzo e le risposte a tutte le tue domande. La nostra clinica soddisferà tutte le vostre aspettative al massimo livello per l’estetica palpebrale non chirurgica.

× Come posso aiutarla?