intralipoterapia

Un corpo liscio e stretto, privo di grasso in eccesso è il sogno di tutti. Chi vorrebbe un corpo grasso che traballa e si muove ogni volta che si muove? Considerando che la prima impressione sulla persona che abbiamo di fronte si forma nei primi secondi, un corpo in forma porta sempre dei vantaggi nella nostra vita.

Certo, non è facile realizzare questo sogno e continuarlo dopo che si è realizzato. È fondamentale prestare attenzione al nostro stile di vita e alla nostra dieta, e fare sport. Quando consideriamo le condizioni odierne; torniamo a casa stanchi dopo una giornata di lavoro e risparmiando energia extra per l’esercizio che diventa duro. A questo punto la medicina torna in nostro soccorso e ci offre alternative per il diradamento regionale.

Prima di tutto, dobbiamo decidere se vogliamo eseguire il diradamento regionale con metodi chirurgici o non chirurgici. Sebbene la parola chirurgia provochi irritazione nei pazienti in primo luogo; Dobbiamo ricordare che non abbiamo vissuto nel Medioevo e che non dobbiamo esitare a lasciarci nelle mani sicure della medicina. È possibile eseguire la rimozione del grasso con metodi chirurgici ed eseguire il diradamento regionale combinandolo con operazioni di stretching se necessario.

Mentre le metodiche chirurgiche possono ora essere applicate con tecniche estremamente avanzate e in modo molto pratico; I metodi non chirurgici sono anche un rimedio per i pazienti che non vogliono correre rischi o hanno paura dell’intervento chirurgico. Queste metodiche offrono risultati efficaci per chi non vuole sottoporsi ad anestesia, non predilige il ricovero in ospedale, e vuole eseguire il diradamento regionale senza disturbare la propria routine quotidiana.

Quando esaminiamo metodi non chirurgici; Osserviamo che 3 metodi si distinguono e si distinguono dagli altri:

1-Intralipoterapia

2-Mesoterapia

3-Dispositivi

In questo articolo conosceremo più da vicino il metodo intralipoterapia e parleremo dei suoi vantaggi e del suo campo di applicazione. L’intralipoterapia è il metodo per assottigliare il tessuto adiposo e rimuoverlo dal corpo iniettando una sostanza speciale nell’area da assottigliare. Principio attivo iniettato; Si blocca sulla parete delle cellule adipose e rilascia gli acidi grassi immagazzinati nella cellula. Successivamente, i detriti cellulari risultanti vengono rimossi dal corpo dal fegato. Non si verificano effetti collaterali durante questo processo. Il metodo dà risultati molto efficaci nella circonferenza di guance, braccia, pancia e addome, parti interne del ginocchio, fianchi, cosce, tra le gambe e il seno negli uomini. La sostanza viene iniettata direttamente nel tessuto adiposo sottocutaneo con una cannula flessibile e speciale. L’effetto del farmaco dura circa 3 settimane e le sedute vengono quindi applicate 4 volte, ogni 2-3 settimane. In ogni seduta si consiglia al paziente di fare un massaggio quotidiano per 2 settimane dopo l’iniezione del principio attivo. L’intralipoterapia ha già preso il suo posto tra le metodiche di cui fidarsi, come è stato dimostrato nel tempo che i pazienti che vogliono fornire diradamento regionale con metodi non chirurgici e avere le condizioni adatte per questo metodo hanno ottenuto ottimi risultati con il metodo intralipoterapia e sono anche felice.