Trattamenti di decolorazione

Home Trattamenti di decolorazione

Trattamento di decolorazione

La macchia è una condizione visivamente angosciante che si verifica sulla superficie della pelle nel tempo. Parliamo di Cos’è il trattamento delle macchie. La melanina è il pigmento responsabile del colore della nostra pelle. La melanina si raccoglie in alcune parti della pelle e provoca chiazze cutanee. Alcuni di questi punti sono ereditari, mentre altri crescono a causa del sole, di cause ambientali o dell’invecchiamento. Con una cura della pelle adeguata e coerente, è possibile prevenire i problemi di macchie estetiche (cosmetiche) che causano insoddisfazione. Molti approcci hanno dimostrato di essere utili nel trattamento delle imperfezioni. Con queste tecniche è possibile ottenere una pelle più liscia e luminosa. Melasma o macchie solari di solito compaiono negli anni ’30. Questi punti, che sono più comuni nelle donne, possono essere problematici anche per gli uomini. È spesso visto su entrambi i lati del viso simmetricamente. Una delle principali cause delle macchie marroni sulla fronte, sulle guance, sul naso e sulle labbra dopo l’esposizione al sole è l’ormone femminile estrogeno. Lo spotting può verificarsi durante l’inverno, anche se è più comune in estate quando le macchie si scuriscono. Alcune cause di colorazione;

  • Predisposizione genetica,
  • La vecchiaia
  • La luce del sole,
  • Terapia ormonale in esame
  • Gravidanza,
  • Medicinali (pillole anticoncezionali, alcuni farmaci antibiotici e antidepressivi, ecc.)
  • Uso di cosmetici senza conoscenza,
  • Utilizzo di un’applicazione peeling inconscia a casa,
  • Inoltre, può causare la produzione di macchie a seguito di infezioni della pelle.

Come si verifica la macchia sulla pelle?

A causa di fattori come il sole, l’invecchiamento, la gravidanza, la terapia ormonale, le pillole anticoncezionali, viene prodotta più melanina, che dona alla pelle il suo colore. Melasma è il termine usato per le macchie cutanee marroni sulla fronte, sul labbro superiore e sulle guance. Il cloasma si riferisce a macchie che compaiono durante la gravidanza. Lentigine o spotting regionale possono verificarsi a causa dell’invecchiamento e dei raggi solari. Gli efelidi (lentiggini), causati da fattori ereditari, appaiono come piccole macchie marroni sulle guance. Il problema delle macchie è particolarmente evidente su mani, viso, collo e décolleté, che sono maggiormente esposti al sole e ai prodotti chimici.

Cosa si dovrebbe fare per prevenire le macchie solari?

Come passano le macchie cutanee, quali misure dovrebbero essere adottate per prevenirlo? In risposta a questi, puoi considerare le seguenti situazioni;

  • Il paziente deve applicare una crema solare nei mesi estivi e invernali. In spiaggia o al picnic, il fattore protettivo dovrebbe essere almeno 30 e dovrebbe essere rinnovato ogni 2 ore, soprattutto in estate.
  • Quando si cerca di abbronzarsi al sole o in un solarium, è necessario prestare la massima attenzione per evitare ustioni cutanee incontrollabili.
  • L’abbronzatura dovrebbe essere evitata in quanto può causare inestetismi e cancro della pelle.
  • Le salviettine umidificate, la crema schiarente per capelli, il deodorante, il profumo, la colonia e i tonici alcolici non devono essere utilizzati sulle aree esposte al sole prima di esporsi al sole.
  • La pelle deve essere protetta dal sole dopo la ceretta, l’epilazione laser, la cura della pelle, il peeling e altre procedure.
  • L’acne e le cicatrici da acne devono essere trattate con cura e deve essere utilizzata la protezione solare.
  • È molto importante proteggersi dal sole durante la gravidanza. I cambiamenti ormonali possono causare un aumento della produzione di macchie.

Quando viene eseguito il trattamento spot?

I mesi invernali sono ideali per il trattamento di tutti i tipi di macchie causate dalla nascita, dall’età e da fattori ambientali. Più fresche sono le macchie, maggiore è la risposta della macchia. Un paziente con difetti deve essere estremamente cosciente. Dovrebbe sempre stare attento e proteggere la sua pelle nel caso in cui la macchia riappaia.

Come Trattare le Macchie?

Un dermatologo dovrebbe valutare l’eziologia del punto ed eliminare i fattori scatenanti prima di trattare il punto. Se la pelle presenta problemi come bruciore, arrossamento o prurito, il trattamento spot può iniziare dopo che la pelle è stata trattata e guarita. Le procedure applicate alla persona possono differire a seconda della struttura della pelle e delle condizioni della macchia. Questi processi includono peeling chimico, PRP, mesoterapia e sistemi laser.

Può essere utilizzato insieme, poiché un unico approccio è spesso insufficiente per i trattamenti. I filtri solari per il trattamento delle macchie e gli integratori antiossidanti possono anche essere utilizzati per migliorare questi trattamenti. Le procedure eseguite provocano la guarigione e la macchia viene rimossa, ma c’è sempre la possibilità che ritorni poiché il problema della macchia è simile alle condizioni croniche.

Quando viene eseguito il trattamento spot?

Le applicazioni laser e le tecniche aggressive, che hanno un effetto intenso sulla parte inferiore della pelle, non dovrebbero essere utilizzate in estate poiché aumentano la sintesi dei pigmenti e provocano macchie cutanee per proteggere la pelle dagli effetti dannosi della luce solare. Viene utilizzato in autunno e in inverno quando il sole è meno.

Cosa sono i Trattamenti Spot?

Trattamento spot mesoterapico

La mesoterapia è un approccio terapeutico che utilizza piccoli aghi per iniettare sostanze chimiche schiarenti e antiossidanti sotto la pelle. È molto importante rafforzare e migliorare la grana della pelle per prevenire la ricomparsa dell’inestetismo. Come terapia di follow-up vengono utilizzati prodotti di mesoterapia specifici contenenti vitamine, aminoacidi e acido ialuronico.

Trattamento PRP per le macchie

Si tratta di un trattamento che consiste nell’iniettare la componente plasmatica ricca di piastrine, che è costituita dal sangue stesso del paziente e somministrata all’area da trattare mediante circolazione sanguigna e microiniezione. Le piastrine sono componenti del sangue che contengono fattori di crescita. Grazie a questi fattori di crescita, il PRP rinnova la pelle e la pelle restaurata viene illuminata e rivitalizzata.

Peeling chimico per la rimozione delle macchie

Il processo di peeling chimico solleva delicatamente lo strato superiore della pelle e previene la formazione di pigmento nelle cellule produttrici di pigmento. Supporta anche la produzione di collagene, che provoca la rigenerazione cellulare. Funziona bene sulle macchie superficiali.

Cosa succede dopo il trattamento spot laser?

Nel trattamento del melasma, dopo l’applicazione del trattamento laser spot Q Switched non si verificano arrossamenti. Questa applicazione è assolutamente indolore, ma ringiovanisce anche la pelle. La lunghezza d’onda di 1064 nm di questo laser non provoca desquamazione, bruciore, formazione di croste o arrossamento. La lunghezza d’onda di 532 nm del laser Q Switched viene utilizzata per il trattamento di lentiggini, macchie solari e macchie senili. In questo scenario si nota una leggera sensazione di bruciore. C’è arrossamento per i primi tre giorni, poi si forma una crosta molto leggera e dopo una settimana la crosta viene completamente rimossa. Lo scolorimento nella parte inferiore scompare completamente. Se si utilizza il trattamento spot laser frazionato, la pelle diventa leggermente calda e arrossata per alcune ore dopo il trattamento e normalmente rimane rossa per 24 ore. In seguito, ci sarà la crosta, che passerà per 3-4 giorni. Alcune macchie sulla pelle possono scurirsi, soprattutto dopo il trattamento con laser inefficaci. Questo scenario può durare 12 settimane o essere permanente. Il colore della pelle può scurire o schiarire 12 mesi dopo il trattamento spot. L’area trattata deve essere accuratamente protetta dal sole fino a quando l’effetto della terapia laser svanisce e il colore della pelle torna alla normalità. Dopo il trattamento Q Switched 532 nm e laser frazionato, pulire delicatamente la pelle con un detergente e utilizzare una crema epiteliale accelererà il processo di guarigione. Se noti arrossamento, disagio o gonfiore insoliti, contatti il ​​medico il prima possibile.

Rimozione delle imperfezioni con creme schiarenti per le imperfezioni

I trattamenti schiarenti spot agiscono inibendo la formazione di melanina nelle cellule. Il punto più importante da considerare da coloro che vogliono utilizzare una crema schiarente per macchie solari o per il trattamento delle macchie è di non applicare alcun trattamento senza aver esaminato la propria pelle. L’uso di prodotti per la cura della pelle non adatti, procedure di peeling chimico e laser non eseguite dai dermatologi possono causare ulteriori inestetismi. Per prevenire tutto ciò, puoi ottenere l’opinione dei nostri esperti nella nostra clinica Yoo Retouch.

Metodi laser nel trattamento spot

I trattamenti laser possono danneggiare i pigmenti di colore o sbucciare la pelle. I laser frazionari vengono utilizzati con successo ed efficacia nella terapia spot. L’area da trattare con trattamento laser spot non deve essere abbronzata dal sole o da prodotti chimici abbronzanti. La pelle abbronzata può assorbire i raggi laser, causando disagio o formazione di vesciche. Tecnologie laser come laser CO2 frazionato, IPL, Q-switched Nd:yag, laser KTP sono utilizzate nel trattamento delle macchie.

Come sono i prezzi dei trattamenti spot?

Quando si passa al trattamento con spot laser, è fondamentale determinare prima il tipo di spot. Ogni macchia ha le sue caratteristiche e il numero di sedute necessarie varia. I prezzi dei trattamenti spot variano in base al numero di sessioni. In questo caso, il trattamento spot laser avrà un impatto sui prezzi. Mentre alcune macchie possono essere rimosse in una singola sessione, alcune richiedono 5 o più sessioni. Di conseguenza, il prezzo delle macchie, che richiede più sessioni, ne tiene conto.

× Come posso aiutarla?